Questo sito usa i cookie per facilitare la navigazione del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca su "Ulteriori informazioni". Chiudendo il banner o scorrendo la pagina acconsenti all’uso dei cookie.

logow8b


ordiartistico ordilinguistico ordiscienzeumane
 
multiculturality200  alternanza 
commissioneantibullismo 
areadisabilita 

bandofamiglie

Bando borse di studio sostegno famiglie 2017-18

Bando per l’attuazione della legge 10.03.2000, n.62 assegnazione di contributi (borse di studio) a sostegno della spesa delle famiglie per l’istruzione per l’anno scolastico 2017/2018.

Si pubblicano:

Circolare interna, Allegato A, Allegato B, Bando Regione Calabria.

sportellohelp

Regolamento e prenotazione

Sono qui scaricabili il Regolamento e il Modulo di prenotazione per lo Sportello HELP. Le attività saranno attive fino al mese di maggio e si svolgeranno secondo un calendario predefinito.
L’iscrizione deve essere fatta entro le ore 13.00 di almeno 2 giorni precedenti la data dello sportello che si intende frequentare. Gli studenti interessati devono scaricare, compilare, firmare e far firmare il modulo da qui scaricabile, indicando la disciplina e gli argomenti da recuperare. La scheda dovrà essere consegnata all’Ufficio di Segreteria.

Articoli

Il De Nobili a scuola di fisica

Il  De Nobili a scuola di fisica
 
Oggi 17 maggio, alle ore 11:00, presso l'Auditorium dell'Istituto di Istruzione Superiore "E. Fermi" di Catanzaro Lido, il De Nobili, rappresentato dalla Dirigente Susanna Mustari e alcuni alunni accompagnati dai loro docenti, ha partecipato alla inaugurazione della V edizione della Scuola di Fisica sul tema "La luce: Applicazioni ed Esperienze". L'evento è stato sicuramente segnato dalla presenza del Chiarissimo Prof. Antonio Zichichi che da esperto scienziato e divulgatore ha reso magica e storica questa inaugurazione. Ha aperto il percorso la Dirigente Teresa Agosto dell'I.I.S. Fermi di Catanzaro che dopo i saluti e i ringraziamenti agli intervenuti ha dato subito la parola allo "Scienziato". La magia quindi ha preso subito piede..tutti sono stati rapiti in un percorso di ricostruzione della grande esperienza scientifica umana. Attraverso i grandi esempi di Archimede, Galileo, Lorentz, Einstein e Planck infatti i presenti hanno potuto comprendere i passi avanti e i successi logici della scienza sperimentale. Il grande Divulgatore è un fiume in piena, instancabile, parla per più di un'ora e tanti sono gli spunti che si possono trarre dalle sue parole. Cita ad esempio i termini "Hiroscima Culturale", che vive la società odierna. Un passo falso e indietro che la società moderna ha fatto e persiste a fare nei confronti dei tanti e ultimi risultati della scienza. Oggi viviamo "l'ingnoranza..", ha detto, della cultura di massa che si è allontanata dai suggerimenti che la scienza ha sempre dato attraverso le sue scoperte e le tecnologie, le quali hanno sempre contribuito a migliorare la vita di ciascuno di noi.
Ha sottolineato l'importanza di riportare la scienza al centro degli interessi della società invitando tutti i presenti a immaginare, sin dalle scuole elementari, l'avvicinamento dei ragazzi all'esperimento scientifico. Il cervello, dice il Prof., dei bambini sviluppa prima il linguaggio, poi la scienza, quindi la scrittura. Siamo noi che dobbiamo intervenire e sfruttare al massimo il consolidamento delle loro potenzialità. L'apoteosi si è infine toccata quando il Prof. ha informato i presenti degli ultimi sviluppi della ricerca internazionale. Concetti complicati come "Super Mondo" hanno echeggiato nella sala trovando comunque ascolto in una platea riconoscente e curiosa. Alla conclusione dell'evento i ragazzi del progetto EEE (Extreme Energy Sventa) presentati dal prof. Sandro Fantini, docente di matematica e fisica dell'I.I.S. Fermi, hanno testimoniato il loro impegno nella ricerca della rilevazione dei muoni, particelle instabili, di vita breve, prodotti dalla collisione dei raggi cosmici contro l'atmosfera, attraverso l'uso di un telescopio elettronico per raggi cosmici e la diretta collaborazione del INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) e del CERN (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare). Grandi momenti che hanno visto alla fine il Prof. Zichichi, insignito dal Comune di Catanzaro con una targa, salutare i presenti, in un clima di festa, con autografi e foto ricordo.IMG 2759