Questo sito usa i cookie per facilitare la navigazione del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca su "Ulteriori informazioni". Chiudendo il banner o scorrendo la pagina acconsenti all’uso dei cookie.

logow8b


ordiartistico ordilinguistico ordiscienzeumane
 
multiculturality200  alternanza 
commissioneantibullismo 
areadisabilita 

bandofamiglie

Bando borse di studio sostegno famiglie 2017-18

Bando per l’attuazione della legge 10.03.2000, n.62 assegnazione di contributi (borse di studio) a sostegno della spesa delle famiglie per l’istruzione per l’anno scolastico 2017/2018.

Si pubblicano:

Circolare interna, Allegato A, Allegato B, Bando Regione Calabria.

sportellohelp

Regolamento e prenotazione

Sono qui scaricabili il Regolamento e il Modulo di prenotazione per lo Sportello HELP. Le attività saranno attive fino al mese di maggio e si svolgeranno secondo un calendario predefinito.
L’iscrizione deve essere fatta entro le ore 13.00 di almeno 2 giorni precedenti la data dello sportello che si intende frequentare. Gli studenti interessati devono scaricare, compilare, firmare e far firmare il modulo da qui scaricabile, indicando la disciplina e gli argomenti da recuperare. La scheda dovrà essere consegnata all’Ufficio di Segreteria.

Istituto de Nobili al Tribunale dei Minorenni

Ciak 4:  un processo simulato per evitare un vero processo.

processo2jpg

Sabato 17 marzo 2017   il gruppo Ciak 4 dell’Istituto G. De Nobili di Catanzaro, formato da 26 allievi appartenenti alle classi 3^ A, 4^ A Liceo delle scienze Umane e  2^ B indirizzo linguistico, ha partecipato alla quarta edizione di Ciak 4 , simulando un’udienza dibattimentale di un processo di cyberbullismo. L’attività rientra nelle attività di potenziamento della nostra scuola, tesa a contrastare fenomeni di illeceità tra i giovani , in un quadro più ampio di educazione alla legalità.
Durante il percorso di formazione, gli allievi hanno potuto incontrare anche l’autore della storia, Dott. Salvatore Paravati, che ha dato delle preziose  informazioni e dei consigli per poter giungere e una migliore performance.
Gli allievi, alla presenza dei giudici onorari del T. d M. di Catanzaro, Dott.ssa F. Masucci e Dott.ssa Elena Aiello, alla presenza della Dirigente scolastica Dott.ssa Susanna Mustari, preparati dalla Referente del progetto prof. Rita Lombardo e accompagnati anche dal prof. Benedetto de Seta,  dopo un lavoro di preparazione, durato qualche mese, hanno potuto comprendere e fare proprie le tematiche legate ai rischi dei mezzi informatici e al rischio di poter facilmente incorrere in errori che  purtroppo rientrano nel diritto penale minorile.
Gli allievi durante la simulazione, hanno dimostrato un grande senso di  responsabilità e padronanza nell’interpretare i vari ruoli dei protagonisti raccontati in questo processo, e hanno potuto apprendere  in maniera interattiva, direttamente dagli esperti,  che quotidianamente si rapportano con queste tematiche, contenuti tecnici e psicologici.
Provenendo soprattutto da un percorso di Liceo delle scienze umane, ognuno è riuscito a fare proprio il ruolo assegnato, riuscendo  a  interpretarlo soprattutto a livello emozionale.
Marta Pia Mantella e Alessia Silipo 3 A SU

Leggi l'articolo su Catanzaro Informa

banner800x64

( Per comunicazioni e suggerimenti al webmaster di questo sito CLICCARE QUI )