Questo sito usa i cookie per facilitare la navigazione del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca su "Ulteriori informazioni". Chiudendo il banner o scorrendo la pagina acconsenti all’uso dei cookie.

logow8b

ordiartistico ordilinguistico ordiscienzeumane

 

NEWS: INAUGURATO IL DENOBA'RT IL 27 LUGLIO 2017 ALLE ORE 10:00 (articolo...)

 

denobsez logodef

 

 sezbib sezcin sezart

 

COSA E' DENOB'ART

 

Pieghevole

(scarica la brochure)

 

  PRENOTA UNA VISITA  

 

Denob’Art è un’iniziativa che nasce da una duplice azione. Da un lato l’intervento del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo che ha scelto di sostenere e finanziare progetti per la tutela, la promozione e la valorizzazione del patrimonio culturale e storico nazionale, proposti da istituzioni scolastiche con le loro reti, finalizzati all’apertura della scuola in orari extra scolastici, per la realizzazione di progetti culturali da svolgersi all’interno dell’edificio e/o in spazi della struttura stessa. Dall’altro il programma nazionale “Scuola: Spazio Aperto alla Cultura” in collaborazione con il MIUR, intendecefali promuovere nel suo complesso iniziative ed eventi culturali, manifestazioni artistiche, con l’obiettivo di diffondere la creatività del territorio, estendendo e facilitando la fruizione culturale alla comunità di riferimento oltre che ai turisti.

Il progetto della scuola, realizzato in collaborazione con associazioni locali e con il supporto della Provincia di Catanzaro e della Soprintendenza regionale ai beni culturali, mira alla realizzare di uno spazio registrosfondoespositivo digitale per la tutela e valorizzazione delle opere della Biblioteca dell’istituto scolastico e dell’archivio storico esistente, nonché alla promozione dello stesso spazio attraverso mostre di artisti e proiezioni di film/documentari realizzati da calabresi, con cadenza mensile. In tale spazio si potrà ospitare nella sezione Biblioteca il ricco patrimonio storico costituito dai registri della scuola risalenti alla fine del 1800 per giungere al secondo dopoguerra; nella sezione Cinema sarà possibile conoscere le opere di cineasti calabresi di rilevanza nazionale; nella sezione Arte saranno ospitate le opere di alcuni artisti calabresi rappresentativi, antichi e contemporanei.

 

 

 

 

EVENTO 28 GENNAIO ALLE ORE 10:30 - VIAGGIO NELLA CULTURA E NELLE ARTI

DON GIACOMO PANIZZA

APRE LA III EDIZIONE DI

VIAGGIO NELLA CULTURA E NELLE ARTI

Viaggio nella cultura

 

pieghevolebianca2

pieghevolevolta2

 

La rassegna letteraria e artistica promossa

Dall’Istituto De Nobili di Catanzaro

 

Ore 10.30 – Via Piave, 1 (88100 – Catanzaro)

 

Appuntamento, 28 gennaio 2017, per la III edizione della rassegna Viaggio nella cultura e nelle arti organizzata Istituto De Nobile di Catanzaro, dalla Preside la Dott.ssa Maria Bordino insieme all’Associazione culturale BookLand. Ad aprire la rassegna che coinvolgerà in prima persona gli studenti è Don Giacomo Panizza, sacerdote bresciano che da più di trenta anni alla Calabria.Nel 1976 fonda a Lamezia Terme “Progetto Sud”, una comunità di gruppi autogestiti, di famiglie e di condivisione, accoglienza per soggetti svantaggiati. Dal 2002 Don Giacomo Panizza vive sotto tutela, in seguito a gravi minacce di morte ricevute del clan Torcasio per aver deciso di prendere il gestione un palazzo confiscato da destinare ai disabili.

 

All’incontro con Don Giacomo Panizza saranno presenti la Preside dell’Istituto De Nobili di Catanzaro la Dott.ssa Maria Bordino e la Presidente dell’Associazione BookLand Fabiola Lacroce. Modererà la Prof.ssa Rosa Mercurio.

 

Don Giacomo Panizza presenta Incontro. Un libro a cui Don Panizza affida i suoi racconti da quando era un innocente bambino a quando è diventato un cosciente adulto. “La prima identità che ti appioppavano a Pontoglio dipendeva dalla zona in cui abitavi: vicino o distante dal fiume, prossimo o lontano dal castello, nel tal vicolo, in quella via o in quella campagna. C’era un clima da Ragazzi della via Pal, di bande rivali, naturalmente nei giochi dei piccoli, perché poi a scuola o all’oratorio si tornava nelle classi e nei banchi stabiliti dai grandi”, scrive l’autore.

 

La rassegna Viaggio nella cultura e nelle arti si svolgerà nei mesi di gennaio e febbraio 2017 con incontri specifici riguardanti le materie di studio dell’Istituto De Nobili e un maggiore approfondimento destinato a coinvolgere anche un pubblico esterno di curiosi e appassionati.

banner800x64

( Per comunicazioni e suggerimenti al webmaster di questo sito CLICCARE QUI )