Questo sito usa i cookie per facilitare la navigazione del sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca su "Ulteriori informazioni". Chiudendo il banner o scorrendo la pagina acconsenti all’uso dei cookie.

logow8b


ordiartistico ordilinguistico ordiscienzeumane
 
multiculturality200  alternanza 
commissioneantibullismo 
areadisabilita 

Si comunica che il numero di telefono provvisorio per contattare gli uffici di segreteria,

in attesa di ripristinare il numero 0961722325 è il seguente:

0961 - 745 871

Istituto De Nobili, all'Oasi di Padre Pio prima trasferta del sorriso

Istituto De Nobili, all'Oasi di Padre Pio prima trasferta del sorriso

Rappresentato lo spettacolo "Natale al settimo cielo"

Istituto-De-Nobili-all-Oasi-di-Padre-Pio-prima-trasferta-del-sorriso
Lunedì 11 Dicembre 2017 - 17:14

Domenica 10 dicembre 2017, la classe 4°A Scienze Umane dell'Istituto Superiore “Giovanna De Nobili” di Catanzaro è stata ospite della Casa di Accoglienza 'Oasi di Padre Pio', nel quartiere Catanzaro Lido.   Gli studenti hanno rappresentato lo spettacolo "Natale al settimo cielo" all'insegna della musica e del divertimento, per “regalare un sorriso”  agli anziani   L'incontro tra le “due generazioni” ha suscitato in entrambe un'emozione fortissima, che ha comportato una vicinanza e una sensibilità senza paragoni. I ragazzi del Liceo Umanistico hanno lavorato per poter trasmettere un messaggio di pace e di gioia,  ed il coinvolgimento è stato talmente intenso che sono stati anche loro stessi ad uscirne arricchiti. Questa è stata la “Prima Trasferta del sorriso”  dell'anno scolastico 2017/2018, alla quale ha partecipato anche il Dirigente Scolastico Susanna Mustari che  dopo il grande sostegno rivolto agli alunni, denominati "La banda del sorriso" ed alla docente Brunella  Badolato, referente del progetto "Fiaba in movimento ... La scuola verso il sociale" ha ringraziato vivamente la Casa Sollievo ‘Oasi di Padre Pio ’  per l’ospitalità Altre  “trasferte del sorriso” seguiranno nel periodo pre-natalizio presso le strutture ospedalieri di Catanzaro,  grazie alla disponibilità della dott.ssa Mustari ed alla spiccata sensibilità degli studenti  dell’ I.I.S. “De Nobili” e dei loro docenti..

Guarda la videointervista su Youtube

banner800x64

( Per comunicazioni e suggerimenti al webmaster di questo sito CLICCARE QUI )